Freeware Web Scraper: una tecnica semplice per i principianti di Semalt

L'estrazione di informazioni da vari siti Web, denominata web scraping, è molto utile quando si acquisiscono dati ospitati sul Web che le API non forniscono. Nella maggior parte dei casi, se stai cercando dati autonomi, è molto più veloce eseguire il raschiamento web che sviluppare connessioni API dirette.

Poiché i siti Web forniscono già molti dati, un facile accesso è un complemento affidabile per le analisi, sia per fornire un contesto o per inserire i dati per porre nuove domande. Nonostante i numerosi approcci utili allo scraping del Web, è possibile utilizzare il freeware del raschiatore Web che può aumentare ulteriormente i propri sforzi.

Questo articolo approfondisce l'approccio che è abbastanza facile, anche per un principiante. Tutto quello che devi fare è utilizzare Import.io per creare un estrattore specifico per i siti previsti.

Ecco i passaggi per iniziare subito a seguire:

Step # 1: Iscriviti

Visita https://www.import.io/ e fai clic su "Iscriviti" per registrarti. È abbastanza semplice trovarlo, questo è nell'angolo in alto a destra della loro homepage.

Passaggio 2: Dashboard

Una volta terminata la registrazione, vai alla dashboard per gestire gli estrattori. La dashboard si trova nell'angolo in alto a destra della homepage dopo aver effettuato l'accesso.

Passaggio 3: estrattore

Nell'angolo in alto a sinistra, fai clic su "Nuovo estrattore", quindi incolla l'URL, che contiene i dati che desideri raschiare, nel pop-up "Crea estrattore". Ad esempio, i migliori marcatori dell'anno scorso forniti da ESPN dello scorso anno in forma tabellare. Sebbene gli utenti tendano a puntare in alto e la posta in gioco sia altrettanto considerevole, devi farlo correttamente al primo tentativo. Con il freeware del raschiatore web, è possibile trovare informazioni che consentano di rimanere tra i migliori team.

Passaggio n. 4: visualizzazione e ordinamento dei dati

Prima o poi, Import.io finirà di eliminare tutti i dati dal sito Web selezionato. "Data View" lo visualizzerà per te. In questa parte, è possibile aggiungere, rimuovere o persino rinominare le colonne della tabella scegliendo elementi sul sito. Ciò migliora la disposizione del set di dati prima di iniziare a generare l'URL dell'API della query live. Infine, non dovresti nemmeno avere problemi a eseguire tali attività in Designer.

Passaggio n. 5: importazione dei dati

Quando i dati sono pronti per essere importati, fai clic sul pulsante "Fine", che vedrai nell'angolo in alto a destra, ed è colorato in rosso. Visualizza l'estrattore creato nel passaggio precedente nella Dashboard. Quindi, selezionare l'estrattore e fare clic sul pulsante "Integrazione". Puoi trovarlo sotto il nome dell'estrattore, quindi copia e incolla l'API "Live Query" che puoi vedere qui, in una finestra del browser. In questo modo, puoi copiare la risposta JSON con i tuoi dati oppure puoi utilizzare lo "Strumento di download".

A questo punto, dovresti avere un'API di query live per il tuo sito web. Puoi provare anche altri siti usando l'estrattore. Per saperne di più, basta dare un'occhiata alla community Import.io, per ulteriori tecniche freeware per i raschiatori web.